lunedì 28 settembre 2015

Rose del deserto ~ Corn flakes biscuits

Ieri pomeriggio mi sono dilettata in cucina tra farina, zucchero e burro. Si molto in "autunno style".
Ho voluto preparare dei biscotti che adoro, e che era veramente da tantissimo tempo che non mangiavo. 

Sono dei biscotti molto semplici, perfetti da preparare insieme ai nostri bimbi e dal gusto super. 

INGREDIENTI: 
180 gr di burro
150 gr di zucchero
100 gr di fecola di patate
200 gr di farina 00 
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale 
Vanillina (facoltativo) 
200 gr di mandorle (facoltative)
Corn flakes q.b. 

PROCEDIMENTO: 
Io di solito sbato le due uova con lo zucchero e unisco questi alle farine. Faccio ammorbidire il burro al microonde (per far prima) e metto gli ultimi ingredienti. 
Dovrebbe risultare un composto morbido, ne troppo denso ne troppo liquido. Se lo vedete troppo asciutto potete aggiungere qualche goccia di latte. 
A questo punto inizia il divertimento e qui vi potete far aiutare dai vostri bimbi. 

Versate i corn flakes in una ciotolae con due cucchiai fateci cadere poco alla volta delle "palline" di impasto e poi ricopritele con altri corn flakes e posizionateli abbastanza larghi in un testo foderato dalla carta forno. 

Una volta fatti tutti infornate per 12-15 minuti a 180 gradi (preriscaldato). 

Quindi spolverizzateli con lo zucchero a velo e gustateli in compagnia. 
Se li fate taggatemi nelle vostro foto o raccontatemi se vi sono piaciuti. 
Qui li stanno divorando, Pietro compreso! 
Rà <3

domenica 27 settembre 2015

Storia di un video

Mi ero presa il tempo per registarre un video lo scorso lunedì ripromettendomi che durante la nanna di Pietro, nel mio pomeriggio libero, mi sarei messa a montarlo e quindi condividerlo con voi.
Ma durante quella nanna ho lavato i piatti, ressattato la camera e riposato gli occhi dieci minuti. Poi Pietro si è svegliato, poi è arrivata mia mamma e del computer non me ne ricordai più.
Contate anche che quel pomeriggio l'ho dedicato allo shopping, di quello bello fatto con mamma e figlio, si caotico ma bello. alla sera ho voluto attorniarmi di affetto con amiche care a cena, e del video non ebbi più memoria.
Decido che avrei ripreso il video nel weekend.
Ecco, arriviamo a domenica sera, dopo aver messo a nanna il nano, dopo aver messo in infusione una tisana (una nuova che mi piace moltissimo) e avere l'uomo alfa a fianco intento a guardarsi il calcio. Dicevo, mi metto a montare il video, lo importo nel pc, e poi dal pc al programma di montaggio (uso Pinnacle). Inizia il buffering e li... DA DA DANNN...
mi accorgo che la clip è cortissima e che non avevo regsitrato il video...........
STUPIDA RA!
Ma si può???
non mi resta che terminare la mia tisana e infilarmi a letto.
Ditemi che sono recuperabile, fatemi sentire meno "sola" in queste sfighe sfortune.
Vi auguro un buon inizio settimana, e oggi cercherò di registrare più di un video recuperando un pochino il tempo perso.
coleichenonpremeREC

lunedì 21 settembre 2015

Cambiamenti, nuove routine e novità: reazione dei figli

Questo è un post anche volevo scrivere da settimane, ma a causa di ció che dice il titolo ci riesco solo ora. 
Spesso mi viene chiesto (qui su internet ma anche nella vita di tutti i giorni) cone ha reagito Pietro al cambiamento del mio nuovo lavoro, del suo nuovo nido e della nuove routine che abbiamo acquisito in casa. 
E io ogni volta penso che è avvenuto tutto abbastanza naturale, che siamo fortunati nella gestione dei suoi bisogni anche grazie ai nonni e che tuttosommato siamo riusciti subito a far incastrare le cose. 
Detto questo lui ha reagito bene, anzi dire "reagito" quasi stona perchè per lui nonostante la mia mancanza ha seguito i suoi ritmi tra asilo e nonni. 
Forse l'averlo iscritto al nido gia l'anno prima (nonostante ci andasse solo qualche mattina a settimana) a sicuramente influito positivamente e il fatto che con i nonni si trova bene e tra tutti e i quattro nonni se lo gestiscono a turno riesce a goderseli alla grande. 
Insomma tutte queste prenesse per dirvi che la preoccupazione era più nostra, perchè lui è stato super. 
A dir la verità io ero più preoccupata per il nuovo nido, per il cambiamento di ambiente, maestra e compagni. Ma anche in questo caso mi ha stupito, si è subito affezionato alla sua maestra che nomina spesso anche a casa e gli ambienti li conosce gia tutti, come glia ltei bimbi che gia erano inseriti. 
Se proprio vogliamo puntualizzare una sua reazione è stato ed è l'attaccamento al ciuccio
Lui gia lo usava spesso, sopratutto per dormire. Ora è abbastanza onnipresente durante le sue attività. Spero che piano piano riusciremo a diminuire il suo utilizzo, ma per ora sinceramente non lo vedo ancora un bisogno di prima importanza.
Concludendo, direi che ancora una volta ero più io quella preoccupata, e in attesa di una sua ribellione alle novità e invece mi ritrovo ad osservarlo crescere con gli occhi a cuoricino e a ripetermi quanto siamo fortunati. 
Se vi va raccontatemi la vostra esperienza, e le reazioni dei vostri bimbi. 
Rà <3

venerdì 11 settembre 2015

Regali di compleanno di Pietro -VIDEO

Come vi anticipavo nell'ultimo past-video suo dettagli della festa a temo Lego che ho organizzato per Pietro, ho registrato anche il video sui regali che ha ricevuto.
Sono sia giocattoli che abbigliamento e pensavo fosse carino farveli vedere. 
Spero che anche questo video riesca a tenervi compagnia.

mercoledì 9 settembre 2015

LEGO'S PARTY : Il video dell'allestimento

Come vi avevo anticipato, ho messo online il video dove vi racconto della festa e degli allestimenti.
Io anche quest'anno mi sono divertita a realizzare una festicciola a tema, nulla di troppo complicato s'intende, ma comunque carino.
Non mi dilunghero' in questo post, vi lascio direttamente al video e aspetto i vostri commenti e perchè no consigli.
Rà <3

giovedì 3 settembre 2015

#BACKTOSCHOOL con Kiabi

Dopo il compleanno di Pietro arriva settembre e con la sua festa ci sembra un po' di salutare anche l'estate e le serate calde passate tra un gelato e una cena in compagnia.
Infatti settembre da sempre segna il passaggio verso nuovi inizi, rientri e riorganizzazione.
Una volta avrei trascorso i primi giorni di settembre a preparare i nuovi quaderni, il diario e gli accessori per la scuola; oggi invece affronto questo mese sempre con lo spirito di ricominciare qualcosa ma da altri punti di vista.
Quest'anno per noi, infatti, settembre sarà importante per l'inizio del nuovo nido di pietro che inizierà la prossima settimana, ma sarà anche di riorganizzazione per riuscire a far combaciare gli orari di tutta la famiglia.
E non so voi, ma io già dalla metà di agosto inizio a girovagare tra i negozi per rifornire gli armadi, sopratutto quello di Pietro per la nuova stagione ( e si ok, anche il mio!).
Sapete che per Pietro amo scegliere capi comodi, casual e moderni, ma sopratutto non amo spenderci cifre allucinanti visto la loro durata (sti figli crescono come funghi).
Sapete anche, se avete visto qualche mio video haul QUI, che opto molto spesso per Kiabi.
Lo trovo un negozio completo, visto che che tiene tante linee abbigliamento dal neonato alle taglie per noi adulti e anche qualche accessorio casa. Io cel'ho abbastanza vicino a casa ma ha anche il comodossimo shop online.

Ho sempre apprezzato la sua qualità-prezzo sui prodotti, e la sua linea moderna e alla moda dei capi.
E proprio Kiabi, che ci sonosce bene a noi mamme, ci propone la campagna BACK TO SCHOOL con un'ampia scelta di look e outfit completi per grandi e piccini per meno di 15 euro.
Sempre in vista del rientro Kiabi ha creato dei grembiuli dedicati ai personaggi più amati dai bambini come Frozen, Violetta, Spiderman...
Inoltre, se si acquistano due grembiuli si riceve anche un omaggio, per unire il rientro a qualcosa di piacevole, un' entrata gratuita al MONDOPARCHI.
Io ho già fatto man bassa, ma non escludo un'altra piccola tappa nelle prossime settimane per scovare qualche altra occasione, e voi? Siete pronte al rientro?
Rà <3

martedì 1 settembre 2015

Festa di compleanno tema LEGO

Eccomi qui anche quest'anno a scrivere questo post, a raccontarvi del secondo compleanno del nostro piccolo campione e della festa che (anche quest'anno) mi sono dilettata a preparagli.
Incomincerei con il dire che quest'anno ho lavorato e me lo sono goduta a tratti durante la giornata e poi la sera con i nonni e gli zii di Pietro. Vederlo esaltato nello scartare i regali mi ha riportato alla mia infanzia e mi ha emozionato allo stesso tempo. Vederlo saltellare di gioia nello scoprire una casetta da giardino tutta per lui, o cantere al microfono come una star vissuta è stato divertentissimo.
Ma come l'anno scorso anche quest'anno abbiamo poi replicato la festa con gli amici nostri e suoi la domenica.
L'anno scorso avevo scelto il tema della festa e fu il colore verde QUI
Quest'anno invece ho scelto il tema Lego, un po' perchè è uno dei suoi giochi preferiti e un po' perchè sono stata "aiutata" da Pinterest e le sue magnifiche idee ed ispirazioni.
Vi sto prepararndo un video su come ho preparato a livello pratico le decorazioni.
Ovviamente anche quest'anno il tema ha coinvolto tutto dall'invito, al tavolo, al photobooth e alcuni hanno anche impacchettato dei regali con la carta a tema.
Mi sono arrangiata anche in questo caso nella preparazione, tranne che di una cosa, forse una delle più importanti: la torta.
Ebbene si, quest'anno anche la torta l'abbiamo voluta decorata e la nostra Fiorella ci ha stupito con la sua arte.



 Volevo quindi, dopo la carrellata di foto, ringraziare tutti di cuore. In particolare i bambini della festa che hanno animato il pomeriggio, Fiorella per il suo capolavoro, i nonni per il supporto e Pietro per tutto quello che ci continua a dare!
Non appena carichererò il video sugli allestimenti ve lo condivido anche qui, aspetto i vostri commenti e suggerimenti per l'anno prossimo.
Rà <3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica