venerdì 17 luglio 2015

Vocabolario Pietro a 23 mesi

Eccoci con un altro appuntamento sullo sviluppo del linguaggio di pietro. se non sbaglio questo è il terzo post sull'argomento e questa volta la mole di parole imparata e che inizia a far parte del suo vocabolario è davvero lievitata. Cercherò di riportarvi comunque le più significative,
Credo infatti che dai prossimi mesi non tratterò più il post come un elenco di parole nuove, ma magari raccoglierò quelle più strane o particolari.
Fatemi sapere se l'idea vi può interessare.
Cusso = succo
Tè = the
Aca = acqua
Achee/Acheue = Rachele
Macco = Marco
Paova/Pava = Paola
Fuccio = Ferruccio
Canne = Carne
Pad/Pav = I pad
O annato = Dove è andato
Aiati = Arrivati
Ata/Tata = cioccolata
MuMu = i budini della medesima marca
Accio = formaggio
Futta = frutta/macedonia
Piacese/Piasese = piacere
video

Queste quelle che sono degne di nota, ma ce ne sono molte altre. La cosa che da qualche tempo è iniziata è proprio l'inizio della fase in cui il bambino ripete le parole, anche se sentite una sola volta.
Il prossimo step sarà quello in cui inizerà ad unire più parole per creare delle micro frasi. Ci sarà da ridere, ma non vedo l'ora.
Rà <3

4 commenti:

  1. Gabi ha iniziato da poco a unire le parole per formare frasi ed è troppo uno spasso sentirlo xD sarà davvero divertente! Bravo Pietro, sa tantissime paroline ormai *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci scompisceremo dalle risate, e dobbiamo stare attenti a cosa dire che ora ripete tutto🙈🙈🙈🙈

      Elimina
  2. ma tuo figlio ti chiama per nome?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che no, ma nell'insegnargli nuove parole gli abbiamo insegnato anche i nostri nomi :)

      Elimina

Lasciami un tuo commento, sono la parte più bella e impreziosiscono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica