venerdì 23 gennaio 2015

[Recensione] - Seggiolino low cost TecTake

Ho questo post in bozze da più di un mese ormai, finalmente oggi lo pubblico.
Come avrete visto dal titolo parlo di seggiolini auto, in particolare di seggiolini scelti per le macchine dei nonni quindi di base molto semplici. Nonostante la loro semplicità e il loro prezzo a dir poco accattivante mi hanno sopresa piacevolmente, ma andiamo con ordine.
Dopo aver accettato la mia mini esperienza lavorativa, ho iniziato -come già vi avevo raccontato- a lasciare di più Pietro con i nonni e da subito il traffico cambio-scambio seggiolino si è fatto notare.
Sarà che io sono per le cose comode e meno contorte, sarà che spesso Pietro avrebbe passato la mattina con dei nonni e il pomeriggio con gli altri e quindi gli spostamenti sarebbero stati più di uno; mettiamoci anche che se portavo io Pietro dai nonni la mattina, la sera M. non aveva il seggiolino nella sua auto per andare a riprenderlo, il traffico era notevole e da subito ho iniziato a sentire l'esigenza di trovare una soluzione.
Ho quindi, come al mio solito, spulciato qua e là sul web e sono finita su Amazon(una garanzia) e in particolare sul seggiolino TecTake. TecTake SEGGIOLINO AUTO BAMBINI 9 - 36 kg 1+2+3 Inutile dire che il prezzo è stata la prima cosa che mi ha colpito ma ovviamente sono subito corsa a leggermi tutte le recensioni, in particolare quelle negative. Non so voi ma io do molta più importanza a quelle negative per valutare un prodotto. Comunque le positive occupavano una percentuale notevolmente più alta rispetto alle altre e in fin dei conti queste non era proprio così "negative".
Il seggiolino in questione è un gruppo 1/2/3, che va da 1 a 12 anni (rimane solo rialzo staccando lo schienale). L'ho subito visto come l'ideale per le macchine dei nonni.
Ne ho acquistati due (arrivati uno la mattina e uno il pomeriggio con due corrieri diversi), puntuali, ben imballati.
A primo impatto l'ho visto di facile utilizzo, confortevole (non di super lusso ma dignitoso) e sicuro.
Per i nonni, o per una seconda macchina (non per viaggi lunghissimi) davvero ottimo.
Credo non lo userei per viaggi molto lunghi perchè sono abituata con il "Foppapedretti" che si può reclinare leggermente e riesce a far stare più comodo il bimbo se si appisola. Ma probabilmente anche per viaggi più lunghi può essere sfruttato senza problemi.
Un'altro punto a suo favore è il facile montaggio alla macchina, nulla di troppo macchinoso e anche per i nonni che non sono abituati a smontare e rimontare seggiolini è stato semplice.
Ma l'ultima parola spettava a Pietro, il diretto interessato, e devo dire che non ha fatto una piega.
Noi usiamo sempre e da sempre il seggiolino e lui ne è abituato. La maggior parte delle volte si appisola o adesso che è più grandino si limita a scorgere il panorama dal finestrino.
E' importante che i nostri bimbi siano ancorati correttamente durante tutti i nostri viaggi in macchina, e volevo che questo non dovesse trasformarsi in una scocciatura con tutti gli scambi che ci toccava fare con un solo seggiolino. Ora non lavoro più, ma i seggiolini dureranno fino ai 12 anni perciò non è stata una spesa inutile e, in fondo, spero di doverli far riutilizzare più spesso ai nonni, in un futuro vicino.
Spero con questo post di avervi fatto conoscere un buon, ma sopratutto indispensabile prodotto economico e ben fatto. Lo conoscevate già? Anche voi avete un seggiolino per la seconda macchina?
Spero anche di avervi ricordato quanto sia importante allacciare correttamente le cinture ai nostri bimbi, per salvargli la vita!
Rà <3

1 commento:

  1. TecTake Grazie per l'articolo si è rivelato un ottimo acquisto

    RispondiElimina

Lasciami un tuo commento, sono la parte più bella e impreziosiscono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica