venerdì 31 ottobre 2014

[DIY] borsetta asilo personalizzata

Come vi ho accennato nel post di ieri, ho tentato di cucire da me una borsetta personalizzata per l'asilo. Avrei fatto sicuramente prima ad uscire andare nel negozo di merceria e acquistarne una gia fatta...ma invece no volevo provare a crearla con le mie mani e con il cuore.
Così, dopo pranzo dopo aver rassettato cucina e soggiorno mi sono messa all'opera.
Ho preso uno scampolo di tessuto che avevo avanzato dal progetto Biscuit Quilt, la mia macchina del cucito e mi sono messa all'opera.

giovedì 30 ottobre 2014

Nuove esperienze: il giocoinsieme

In questi giorni son stata un pochino assente dal blog e social perchè mi sono dedicata ad altre cose, tra cui asili nido e gruppi di "gioco insieme". 
La prossima settimana Pietro, ed io con lui, affronterà una nuova esperienza. 
Il nido
Io non ho ancora trovato un impiego, ma l'avvicinarsi delle temperature rigide e il continuo bisogno di stimoli da parte di Pietro ci ha portato alla decisione di provare la strada del nido. In realtà non inizierà l'asilo nido classico, ma un paio di mattine durante la settimana trascorrerà due ore insieme alle educatrici e agli altri bambini per giocare e appunto fare nuove esperienze. 
Credo sia una bella opportunità per lui, che avrà la possibilità di stare con altri bambini e socializzare; per me, per poter sbrigare qualche faccenda o staccare un pochino (perchè a volte noi mamme ne abbiamo bisogno); ed infine rispetto al nido classico ha un costo conveniente essendo solo qualche ora alla settimana ed è comunque libero, quindi posso decidere io quanto e quando mandarlo.
Ci sarà ovviamente un inserimento da seguire e su questo non so cosa aspettarmi. Chi soffrirà di più?!? 
Inizieremo martedì e devo ammetteree che nonostante sia una cosa molto scialla, non impostata e rigida...sono emozionata. Oggi mentre Pietro dormirà proveró a cucirgli una sacca personalizzata per poterci riporre tutte le sue cosine per l'asilo: calzerotti, tuta di cambio, body, pannolini ecc. Se esce una cosa bella vi faró il tutorial! 
Da voi esistono queste possibilità? So che ci sono anche le ludoteche, ma non vicino a me, cosa ne pensate? 
La struttura dove lo manderó è una struttura dove conosco le maestre e conosco l'ambiente. Ho anche avuto la possibilità durante il liceo di fare degli stage proprio li e mi sento molto trabquilla. 
Credo di fare una cosa giusta per entrambi, anche se dentro di me a volte ho la sensazione di "abbandonarlo", sono mamma non matta vero??? 
Beh fatemi sapere le vostre esperienze in merito, io vi terró aggiornati su questo nuovo percorso.
Rà <3

martedì 28 ottobre 2014

Travestimento "fiore" feltro

Questa è la settimana che precede la famosa festa di Halloweene e so che molte di voi saranno alle prese con idee e tutorial per creare un travestimento per il proprio bimbo. Oggi io vi propongo questo tutorial che come tema in effetti azzecca poco con streghe e fantasmi, ma spero di poter esservi d'aiuto per lo più come spunto su come usare il feltro...e magari adattarlo ad un vestito a tema.
Io questo travestimento l'ho ideato per la laurea di mio fratello, che come vi avevo accennato da noi si festeggia travestendo il laureato e sotoponendolo a qualche penitenza.
Fatemi comunque sapere se vi è piaciuto,
Rà <3

lunedì 27 ottobre 2014

Cosa è davvero indispensabile per l'arrivo di un neonato

Questo post era in work in progress già da qualche giorno, ma oggi grazie al commento di una di voi mi sono impegnata per terminarlo e pubblicarlo.
Ora che sono mamma da quasi 3 mesi posso dirvi (fino ad oggi) ciò che ho veramente ritenuto indispensabile, o solo utile per Pietro e ciò che invece ho usato talmente poco e quasi nulla.
INDISPENSABILE:
  1. Il TRIO, per ora abbiamo usato solo due pezzi (navicella e ovetto), ma per ora mi ci trovo davvero bene. La praticità di avere le ruote che vanno bene per tutti i pezzi del sistema modulare è davvero comodo! Ce ne sono di tanti tipi, prezzi, misure, pesi, stili... se vi interessa il "come" scegliere il trio cliccate qui
  2. Il FASCIATOIO, inteso, non come mobile particolare, ma come spazio dedicato al cambio. Io come vi avevo detto me lo sono fatta costruire da mio papà secondo le mie idee, ma vanno bene tutti i tipi di fasciatoi, anche una scrivania adibita a fasciatoio oppure se avete la lavatrice in casa c'è chi la usa come fasciatoio...insomma date sfogo all'inventiva per ricavare lo spazio cambio del proprio bimbo. C'è chi dice che non serve ma a cambiarlo sul letto lo troverei davvero scomodo e doloroso per la nostra schiena.
  3. Il CORREDO per l'ospedale e i primi giorni a casa: body, tutine-pagliaccetti (cotone o ciniglia a seconda della stagione), un berrettino, calzini, un paio di manopoline (per i primi giorni quando sconsigliano di tagliare le unghiette, Pietro si sarebbe graffiato tantissimo se non gliele avessi messe), due o tre lenzuolini per la culla(navicella), giacchino(se è in autunno-inverno), un paio di copertine. 
  4. Il LETTINO (Pietro già dorme nel suo lettino ma le tempistiche sono davvero personali e ogni genitore sceglie quando ritiene opportuno il trasferimento dalla culla al lettino). Noi stiamo usando il lettino di M., quindi anche qui ciascuno sceglie il lettino in base alle esigenze, in pendant col fasciatoio, classico...
  5. Le BAVAGLIE, ne lavo a palate, non so se è solo Pietro ma tra latte e rigurgitini riesce ad insozzarsi in tempi record XD. (ma ve ne regaleranno tante...sia durante la gravidanza che dopo). Cmq se ve ne ritrovate con un numero esagerato, non preoccupatevi che le userete!!!
  6. Il TERMOMETRO, non solo in caso di febbre del pupo, ma anche come un utile alleato per aiutarlo quando non riesce a fare le puzzette e la pupù (tutto santo eh?! XD).
  7. Il KIT CAMBIO: pannolini, crema cambio, prodotti per l'igiene ecc...
UTILE
  1. La VASCHETTA per il bagnetto, l'ho messa tra le cose utile e non tra quelle indispensabili perchè se il vostro lavandino del bagno è abbastanza capiente sarete comodi a lavare il piccolo anche li. (il nostro è di design, ovvero molto bello da vedere ma poco profondo per il bagnetto).
  2. La FASCIA PORTABEBE' (ad anelli, il mei tai, la fascialunga...insomma anche qui le tipologie sono molte), a me arriva prossimamente, l'ho ordinata da una ragazza conosciuta grazie ai blog...(appena mi arriva ve ne parlerò più approffonditamente). 
  3. Un paio di CIUCCI, di solito ve ne regalano all'interno dei cofanetti durante la gravidanza, non acquistatene tanti prima che nasca. vostro figlio podrebbe non volerne sapere del ciuccio o odiare la tipologia che avete acquistato. Si va per tentativi. Pietro ad esempio "odia" il Physio della Chicco e vuole solo quelli della Mam.
  4. Il TIRALATTE, per chi come me non ha problemi di allattamento non userà moltissimo questo "stranostrumento", però io che l'avevo in casa l'ho usato quelle volte in cui Pietro dormiva più del solito e il mio seno era tanto teso.
  5. La CULLA, intesa come cesta di vimini port enfant. Noi non l'abbiamo voluta perchè visto il costo del trio e il breve uso che si fa della navicella abbiamo deciso di sfruttarla il più possibile per i primi due mesi nel farlo dormire anche di notte. Se ce l'avete o vi piace l'idea della cesta ovviamente è una cosa in più ma non indispensabile!
  6. La SDRAIETTA, noi come avevo scritto nel post della scelta del trio abbiamo scelto il seggiolone-dondolo-sdraietta della PegPerego (Tatamia) e si sta rivelando un'ottima scelta. Certo ha la base un po' ingombrante ma tutto sommato anche a casa nostra (che non è così spaziosa) si adatta bene! Pietro all'inizio l'apprezzava poco, mentre ora si fa dei bei sonnellini li urante il girono!
  7. La BASE DELL'OVETTO per la macchina, almeno per attaccarlo e staccarlo si fa mooolta meno fatica, utilissima ma cmq non indispensabile. Vi consiglio di cercare un'offerta del trio che ve la danno in omaggio!!
  8. Il BABY MONITOR o cmq le radioline. Io lo uso quando vado in lavanderia e lascio Pietro che dorme di sopra. Lo trovo molto utile, certo che se avessi la lavatrice in casa forse lo userei meno o niente. Valutate bene se vi può servire davvero.
  9. Lo STERILIZZATORE, a me hanno regalato quello della Chicco per microonde. Poco ingombrante, veloce e facile da usare e se pensate che per una che allatta le cose da sterilizzare sono limitate va benissimo!
  10. Le API/ CARRILON per il lettino, su Pietro per ora fanno l'effetto opposto. Se le accendo si attiva e vuole giocare XD.
INUTILE/SUPERFLUO
  1. Le tutine taglia 0, a meno che vostro figlio non nasca prematuro. l'unica che avevo io gli era già piccola al suo secondo giorno di vita e Pietro è nato 3,450 kg.
  2. I biberon, io che allatto non l'ho ancora usato. Ne avevo acquistato uno, e uno me l'aveva mandato la Tigex ma non li ho ancora usati. Ovviamente per chi non allatta rientranno invece nelle cose indispensabili.
  3. Lo scaldabiberon perlo stesso motivo dei biberon.
  4. L'umidificatore per la cameretta, io non l'ho mai usato...e anche nei giorni in cui Pietro ha avuto un po' di raffreddore non sono corsa a comprarlo.
  5. Il riduttore per il lettino, Pietro non ha alcun problema a stare nel lettino sebbene sia più grande della navicella, penso in caso si possa ovviare con altre soluzioni.
Per ora mi vengono queste cose, sicuramente ho scordato qualcosa. Fatemi sapere se la pensiamo allo stesso modo o se voi alcune cose le avete usate o ritenute indispensabili. Se invece avete dei dubbi su un prodotto particolare chiedetemi pure!
Un abbraccio,
Rà <3

Una domenica di sole alle cantine Molon

Ieri abbiamo trascorso una domenica all'aria aperta, con gli amici, un bel sole caldo sorseggiando del buon vino presso le Cantine Molon (TV).

venerdì 24 ottobre 2014

Outfit per una laurea LOW COST

Come vi avevo anticipato qualche giorno fa mio fratello si è laureato! Così abbiamo avuto un bella occasione per festeggiare questo suo meraviglioso e meritato traguardo al meglio, con parenti e amii. La giornata è andata benissimo, ci siamo divertiti e per chi non lo sapesse (ogni città ha le sue abitudini per festeggiare una laurea) da noi si fanno, scherzi, travestimenti, il papiro e via dicendo, ma di questo ve ne parlerò non appena avrò foto e materiale alla mano.
Intanto vi voglio far vedere il mio outfit pr l'occasione davvero low cost ma che mi è piaciuto molto.
Non ho scelto un vestito per il semplice fatto che conocendomi avrebbe fatto la fine degli altri rinchiusi nell'armadio che non rimetto perchè gia sfruttati in occasioni simili, e magari con le stesse persone...si lo so sono malata...XD
Ho quindi scelto uno spezzato riadattabile in tante altre occasioni, riuscendo a mixare il tutto molto più facilmente ed evitare che amuffiscano XD.
Volete vedere cos'ho indossato?
Vi lascio al video!
Rà <3

giovedì 23 ottobre 2014

martedì 21 ottobre 2014

[DIY] Gessetti profumati

Per chi mi segue sui social sa che sono entrata nel tunnel dei gessetti profumati. Per chi non mi segue vi ricordo che qui a destra trovate tutti i bottoni dei vari social.
Si da quando ho inziato a fare i gessetti continuo a farne, a scovare degli stampini carini e sperimentare con profumi e colori diversi.
Sono ancora alle prime armi ovviamente, ma mi sembra escano davvero carini, così visto che me l'avete chiesto ho girato un piccolo video tutorial dove vi faccio vedere i vari passaggi.


lunedì 20 ottobre 2014

Pannolini Pillo

Dopo averne tanto, ma veramente tanto, sentito parlare ho finalmente avuto l'accasione di testare questi pannolini.
I pannolini Pillo vengono venduti solamente negli spacci appositi e hanno un prezzo direi vantaggioso. L'unico appunto è che di questi spacci non ce ne sono tantissimi e non hanno uno shop online, però cercando in internet potrete trovare quello più vicino a voi.

venerdì 17 ottobre 2014

Vita da mamme - Consigli

Anche se in ritardo di una settimana, oggi trovate un nuovo video in collab. con Mami Crea.
Non prendetemi in giro per i prodotti che vi consiglio, so che non sono "carini" ma visto che mi sono stati davvero utili mi son sentita di farveli vedere.
Dal prossimo mese prometto un'alzata di stile XD.
Anzi se avete delle richieste specifiche lasciatemele nei commenti!
Prima di lasciarvi al video vi volevo raccontare un paio di cosine. Domani sarò ad Abilmente (fiera di Vicenza) a curiosare tra tutti gli stand, mentre nei prossimi giorni sarò impegnata nell'ultimazione dei preparativi della laurea di mio fratello. Sarà a metà della prossima settimana e non vedo l'ora di vivere questa nuova emozione per il suo traguardo. Non vedo l'ora anche di condividere con voi alcune delle cose che ho preparato, qualche scatto, l'outfit...insomma tutte le cosine che so che piacciono anche a voi.
Vi auguro un buon weekend,
Rà <3

giovedì 16 ottobre 2014

Il nostro autosvezzamento

Spesso ricevo messaggi da parte vostra per avere un consiglio sullo svezamento o semplicemente sapere come ho gestito io questa delicata fase di passaggio.
Pietro e i fagiolini

mercoledì 15 ottobre 2014

[life] Update

Oggi troverete online un nuovo breve video in collab. con Adriana di aggiornamento sui nostri bimbi. 
Mi spiace di non averci potuto dedicare troppo tempo ma qui il tempo è sempre meno, mille cose, mille impegni, progetti, idee e insomma so che mi capite.
Oggi mentre voi leggete questo post io sono trafelata e agitata per andare alla discussione della tesi di mio fratello, e anche qui gli voglio dedicare un forte in bocca al lupo per la fine di questo percorso e l'inizio del prossimo.
Volevo inoltre accennatvi che sabato andró per la prima volta a curiosare tra gli stand di Abilmente (fiera Vicenza) e chi lo sa magari riusciró a conoscere anche qualcuno di voi.
Niente, vi lascio al video ❤️

lunedì 13 ottobre 2014

Teething bling -gioielli per le mamme-

In occasione del Bimbinfiera ho avuto l' occasione di conoscere questo marchio e tipo di prodotti. Non li conoscevo e sono rimasta piacevolmente sorpresa dall'originalità e dalla fattezza degli oggetti.
Sto parlando di Teething bling, dei bellissimi gioielli "creati per la mamma, sicuri per il bebè".
Tutti i bambini hanno la passione irrefrenabile di afferrare tutto, metterselo in bocca, mordicchiare, tirare, giocarci e per questo motivo le mamme tendono a non agghindarsi con gioielli vistosi. Ecco che viene in nostro aiuto l'originale gioiello per la dentizione, realizzato con lo stesso materiale con cui vengono realizzati i classici giochi per la dentizione. Questo marchio unisce la moda per la mamma, con la sicurezza per il bebè.
Ma ora vi lascio al video, per poter vedere un esempio di questi gioielli e scoprire tutte le caratteristiche specifiche.

Un' App divertente e dolce: Il diario Kinder cioccolato

E' la prima volta che dedico un post ad un' App sul mio blog, ma credo che questa sia davvero carina.
Qualche settimana fa ho scaricato sul mio smartphone l'applicazione il Diario di Kinder cioccolato.
E' pensata per poter immortalare, custodire e condividere gli scatti che immortalano i momenti più dolci della giornata. Non solo scatti, ma anche video, clip audio o album completi.
E' molto semplice da usare, intuitiva e per nulla caotica.
Inoltre quest'app permette di raccogliere dei punti per ricevere dei fotolibri o altri premi personalizzati.
Puoi ottenere i punti per la raccolta inserendo sull’app o sul sito diario.kindercioccolato.it il codice alfanumerico univoco di 11 caratteri che trovi all’interno di ogni confezione di Kinder Cioccolato (da 4 barrette: 5 punti, da 8 barrette: 10 punti, da 16 barrette: 20 punti, da 24 barrette: 30 punti) con il logo dell’iniziativa.
Ogni codice potrà essere utilizzato una sola volta.
Inoltre puoi ottenere:
-1 punto ogni giorno per il primo accesso al sito o all’app nell’arco della giornata;
-10 punti ogni 10 foto, video o note testuali condivisi con Kinder Cioccolato e pubblicati sul sito kindercioccolato.it, fino ad un massimo di 50 punti.
Con il download dell’app sul tuo smartphone, riceverai subito 50 punti, sul tuo account registrato, per iniziare la raccolta. I 50 punti omaggio per il download sono scaricabili solo una volta e solo al momento della registrazione.
Insomma che aspettate a scaricarla?
Ah ovviamente è disponibile sia per Iphone che Androi.
Rà <3

venerdì 10 ottobre 2014

MammacheBlog CREATIVO

Ormai sapete che quando ci sono eventi degni di nota per famigli, bimbi e mamme le condivido con voi. Ecco che non posso non informarmi anche di questo bellissimo evento.
Sabato 29 Novembre presso la Fonderia napoleonica a Milano si terrà il MammacheBlog Creativo.
E' un evento anche stavolta organizzato da FattoreMamma per tutte le mamme della rete amanti di creatività e crafting.
Ci saranno molti laboratori creativi (MOMlab) ma anche conversazioni tematiche per poter dare più spunti a chi parteciperà.
La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione online (al momento non è ancora possibile registrarsi).
Inoltre, se siete delle creative e volete presentare il vostro progetto potete farlo QUI per partecipare al premio creatività.
Nel sito apposito troverete tutte le info dettagliate e il racconto con fotogallery dell'edizione scorsa.
Direi proprio che è un'occasione da non perdere!
Rà <3

martedì 7 ottobre 2014

L'istinto dei genitori

Qualche tempo fa una di voi mi lasciò un commento molto interessante. Era in occasione del post che dedicai al "metodo Montessori". Questa mamma mi raccontò appunto che lei e il marito arrivarono alla soluzione del letto montessoriano senza essere a conoscenza che si trattava di un metodo affermato e noto. Loro avevano "costruito" questo lettino basso per la loro bimba seguendo il loro istinto. Il loro istinto da genitori.
Quel commento mi fece riflettere molto su questo argomento, perchè ssere genitori (e me ne rendo conto ogni giorno di più) è davvero faticoso, anche se bellissimo e ripagante. E' faticoso perchè, almeno personalmente, spesso mi interrogo su cosa sia meglio per mio figlio, se sto facendo o meno la cosa giusta, se sto sbagliando...
E' faticoso perchè a volte prendiamo per oro colato quello che ci viene detto, insegnato, tramandato...e non sempre riusciamo a cogliere le differenze che ci permettono di lavorare in modo esclusivo.
E' faticoso perchè essere genitori è un esame continuo dove però non c'è un docente a dirti che stai facendo bene, che ti da un 30 o che ti boccia. C'è "solo" tuo figlio che cresce giorno dopo giorno e solo standogli vicino, crescendolo e cercando di educarlo nei migliori dei modi saprai se hai fatto bene o se hai sbagliato.
Ma come ho detto all'inizio essere genitori non è solo faticoso -ci mancherebbe-, è anche l'esperienza di vita più bella, la più avvincente e sicuramente la più appagante.
Per questo motivo credo che per vivercela al meglio, limitare i sensi di colpa (che spesso ci poniamo) e godercela appieno dovremmo seguire più spesso il nostro istinto, dobbiamo tenerlo maggiomente in considerazione anche quando viene ignorato e se necessario fatto valere.
La famiglia di prima ha seguito il loro istinto e la loro bimba ha ritrovato un po' di equilibrio per la nanna, questa cosa è bellissima.
Ogni genitore, ogni coppia di genitori e ogni figlio hanno davvero percorsi diversi, visioni delle cose diverse e le risposte per forza saranno diverse. Questo è da vedere come una cosa preziosa e non un difetto nell'essere diversi dagli altri. 
Insomma visto che mi interrogo giornalmente su questi argomenti, probabilmente ne sarà uscito un post un po' caotico ma spero di significato. 
Voi cosa ne pensate? 
Rà <3

La settimana del babywearing - Rock'n'love

Questa è la settimana dedicata al babywearing, al meraviglioso mondo del "portare" i nostri figli, alla "filosofia" di vita di vestirsi di loro.
Ho già parlato più di una volta di come io ho conosciuto questo mondo e di come mi sono approcciata ad esso.
Per chi ancora non lo conoscessesto parlando di tutti quei supporti ergonomici adatti al portare (fascia ad anelli, mei tai, fascia lunga qualche marsupio ma non quelli classici che si trovano nei negozi spesso) che permetto al bambino di mantenere una posiziona adatta a lui senza andare a forzare anche e schiena.
Di certo Instagram e Facebook l'hanno fatta da padrone, e in particolar modo devo ringraziare Stefania che con le foto di lei e il suo bellissimo Alessandro mi ha spinto a chiederle informazioni e avvicinarmi al babywearing.
Visto che lei ha un negozio online dove vende le fasce create da lei (handmade) le ho chiesto di creare una fascia ad anelli (ring) per provare a cimentarmi con Pietro. Io attualmente ne ho due perchè una l'ho vinta in un giveaway, così una la lascio in macchina e una in casa.
Se siete interessate in vista proprio della settimana del babywearing ha indetto un codice sconto esclusivo applicabile sull'acquisto di un supporto. Andate a darci un' occhiata QUI, che ne vale davvero la pena!
E' un metodo che sta piano piano prendendo sempre più piede tra le mamme e piacevolmente ho notato che anche al Bimbinfiera c'era più di uno stand dedicato a questi prodotti.
Però ancora troppo spesso si viene guardate storte quando si tiene il bimbo in fascia, personalmente mi sono sentita chiedere se il bimbo fosse comodo stando li, o semplicemente se non lo stessi viziando troppo. Che rispondere? Che il bimbo sta molto più che comodo li, attaccato alla sua mamma, protetto e coccolato; e che no non la stavo viziando ma amando.
Voi lo conoscete questo mondo?
Io ve lo consiglio davvero e vi ricordo, anche solo per saperne di più, di contattare Stefania QUI e di usufruire del codice sconto di questa settimana.
Rà <3

lunedì 6 ottobre 2014

[Nonsolofoto]- Bimbinfiera e dintorni

Era da tantissimo che non pubblicavo un post di sole foto. Ne ho scattate eh...ma poi avevo sempre altri argomenti da condividere con voi, ma oggi lascio parlare alle foto.

domenica 5 ottobre 2014

Wish list di Ottobre ft. Serendipity Sara Francesca

Ieri ho pubblicato un video in collab. con un altro canale youtube gestito da due ragazze simpaticissime Sara e Francesca
https://www.youtube.com/channel/UC1f8GL2xGTbWBUdcT2kQm3g Abbiamo voluto fare il video raccontandovi della nostra lista dei desideri del momento, per chiacchiarare un po'.
Spero vi possa piacere,
Un abbraccio Rà <3

mercoledì 1 ottobre 2014

Bimbinfiera 4-5 ottobre

Questo weekend ci sarà il Bimbinfiera a Milano e noi ci andremo! Yeeee
Finalmente quest'anno potrò vedere questa fiera completamente dedicata al mondo dei bambini, dell'infanzia. Ho convinto M. a portarmici e quindi sabato partiremo in direzione Novegro, dove apputno si tiene la fiera.
Ci saranno moltissimi stand stra interessanti, probabilmente ne conosco la metà e sono curiosissima di girovagare. So che ci sono molte aree attrezzate per i bimbi, le famiglie e in genere e quindi anche su questo lato non ho alcuna preoccupazione per Pietro e poi ci saranno i gruppi di mamme dove spero di riuscire a conoscere e rincontrare le tante mamme che seguo e conosco solo sul web.
Insomma non vedo l'ora arrivi sabato per affrontare tutto questo.
Chi di voi ci sarà? Fatemi sapere se verrete così almeno cercherò di individuarvi e cinoscervi di persona <3
Chi di voi c'è già stata? Vi è piaciuta?
Se non sbaglio ha quattro date durante l'anno una a Roma, una a Napoli, questa di Milano e una a Bolzano...(spero di non sbagliarmi).
Fatemi sapere,
Rà <3

Una gita infrasettimanale

Ieri io e Pietro ci siamo alzati e siamo andati alla stazione dei treni più vicino a casa e ci siamo avventurati per una bella gitarella. Siamo andati a Padova a trovare la mia amica Ma e Gabi <3.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica