venerdì 11 luglio 2014

Se non c'é il sole

Un giorno di pioggia e nuvole me lo becco quasi sempre al mare, quasi fosse più a tradizione. Dopo il primo momento di insofferenza e nervosismo per dover perdere la giornata a scapito della tintarella e la vita da spiaggia scatta sempre il piano B per non passare la giornata a letto.
Ieri appunto il piano B é stato cosí gestito: passeggiata e spesa per il pranzo con tutta calma, pranzo appunto con partiti a a Shanghai e scala 40, partenza per andare all'Ikea con tappati a dall'elettrauto per cambio batteria dell'auto che si era completamente scaricata, Giretto di un'ora e mezzo all'Ikea con degli acquisti molto molto carini che magari vi mostreró, rientro alla base con sfido a a scala 40 con M. e suocero, cena e abbiamo rinunciato alla passeggiata serale per continuare la nostra sfida. Si perché una giornata di pioggia al mare deve essere accompagnata per forza di cose al gioco delle carte e se la sfida é tesa e divertente va a finire che alle 23:20 decidi di smettere solo perché ormai gli occhi ti si chiudono.
Beh la gita all'Ikea ha avuto dei risvolti comici, io che giravo come in trance-da-Ikea, M. Che mi prendeva in giro, i miei suoceri che titubanti (non avevano mai acquistato nulla di questa catena) curiosavano e provavano le cose, Pietro che dopo un po' di é spazientito, io che ho dimenticato il passeggino in un angolo e mi son dovuta rifare un bel pezzo di percorso per cercarlo (ve l'ho detto che ero in trance)...insomma nonostante non ci sia stato il sole, le risate non sono mancate! 
E voi al mare se arriva la pioggia come lo passate il tempo?
ATTENZIONE: il video per la rubrica vita da mamme che doveva essere online oggi lo troverete (vi avviserò ovviamente) online domenica perché non ho i mezzi per il caricamento su youtube.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un tuo commento, sono la parte più bella e impreziosiscono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica