giovedì 30 gennaio 2014

Update

Sono giorni un po' così sarà il maltempo , Pietro che ci ha fatto passere qualche nottata bella intensa (di risvegli) o che so io...ma non ingrano...vorrei fare mille cose e poi mi ritrovo a non concluderne neanche una, o meglio non tutte! 
Capita ma mi irrita un po'! Ebbene si anche il mio entusiasmo delle volte va a finire sotto i tacchi.
Comunque volevo aggiornarvi un po' con delle cose carine. Mercoledì prossimo io è Pietro iniziamo il corso di acquaticità neonatale e non vedo l'ora, spero possa accompagnarmi mia mamma così le faccio scattare qualche foto da condividere anche con voi! 
Sto sperimentando con il cucito e prossimamente spero di farvi edere qualche cosuccia che sto creando. 
E poi ho due cosine in work in progress di cui non posso svelarvi troppo...che spero nel giro di pochi giorni di condividere con voi! 
Speriamo domani sia una giornata migliore e intanto vi auguro una dolce notte! 

domenica 26 gennaio 2014

#Photo: weekend in montagna

Eccoci tornati a casa, disfatto i bagagli, fatte ben 4 (e dico 4) lavatrici, ridato alla casa una parvenza di casa e ritornati alla nostra quotidianità. Il weekend è andato bene, ci siamo "rilassati" con Pietro, e siamo stati insieme senza altri impegni...ogni tanto ci vuole proprio.
M. durante il weekend mi ha confessato che vorrebbe aprire un blog suo dal nome "Nonsolorigurgito" visto la quantità di vomitino di Pietro negli ultimi giorni...XD ahahahah.. meglio che vi lascio a qualche scatto di questi giorni sulla neve per non continuare con i nostri aneddoti abbastanza bislacchi!!!




 
Rà <3

giovedì 23 gennaio 2014

Riflessioni notturne

Che poi non è che è notte proprio, mancano pochi minuti allo scoccora della mezzanotte. i mioi ometti sono entrambi nel lettone che se la ronfano mentre io dovevo sistemare delle cosine e poi ho acceso il mio fidato pc e mi son messa a scrivere questo post. Mi sono scaldata una tazza di latte e poi con tutta calma mi sono decisa di unirci cereali. (Ho pure caricato una foto si IG per immortalare il momento).
Ora, non è che mi voglio e posso lamentare della mia vita di mamam e moglie, perchè Pietro è davvero fin troppo bravo e M. beh non credo ci siano tanti maritini così bravi <3. Però sapete, quando si riesce a d avere quel quarto d'ora esclusivo per noi è davvero un lusso e così lo si riesce gustare molto meglio. Fino a cinque mesi fa c'erano giornate in cui riuscivo anche ad annoiarmi a volte, ora è un'utopia la noia, ma è bello saper godersi appieno questi momenti.
Voi ci riuscite?
Domani sarà una giornata bella intensa: commissioni-estetista-pranzo dai nonni-pomeriggio con i miei-commissioni-cena-valigia-nanna e Venerdì partiamo per un weekend sulla neve ma non da soli con una compagnia di quasi 20 persone, tra cui suoceri e amici. E' la prima volta che starò più di un giorno con Pietro (che non siano i miei genitori).
Ora il mio quarto d'ora di gloria è terminato perchè i miei occhi iniziano a bruciare davanti allo schermo del pc, perciò vi auguro una buona notte a tutti e al prossimo post, prestissimissimo!!!

Rà <3

martedì 21 gennaio 2014

Problema risolto???

Dopo mesi di tentativi ho capito perchè il mio blog ha problemi per quel che riguarda i commenti. Spero davvero di aver risolto perchè ultimamente riuscivo a vederli e a rispondere solo grazie all'iphone. Era un continuo li vedo-non li vedo, riesco a rispondere-non riesco...insomma in pratica ho tolto la funzione Google+ e ora tutti potete commentare e io posso vedere tutti i vostri commenti... (se non è così è la volta che butto il pc dal poggiolo...grrrrrrr)
Purtroppo ho perso i vostri commenti che rimangono (da quel che ho capito) sul portale google+! E' triste non leggerli più sotto i post...perchè i vostri commenti sono davvero preziosissimi. Comunque ho tutte le mail dei vostri commenti che non cancellerò Vi invito, dunque, a farmi sapere se ora commentare i miei articoli vi risulta più semplice.
Mi scuso davvero per il disagio, e mi auguro che ora le cose possano procedere meglio e con meno intoppi.
Rà <3

Iniziative

Oggi vi voglio parlare di due iniziative molto interessanti.
 
In primis del Family Lab, il network che ha l'obiettivo di aggregare blog e community online di interesse per la famiglia, al fine di amplificare la comunicazione e la diffusione di informazioni di qualità. 
Il Family Lab è un iniziativa di Fattore Famiglia, un portale che comprende radio, sito e community interamente dedicato alla famiglia appunto. Ad ogni sfacettatura che una famiglia comporta.
E', a parer mio, un luogo ricco di informazioni, di spunti e esperienze a porta di click.
Che aspettate andate a darci un'occhiata e mi saprete dire! 

La seconda iniziativa che voglio condividere con voi è un po' più delicato. Una di voi mi ha chiesto se attraverso il mio blog potevo aiutarla a spargere la notizia per ottenere maggiori consensi, e io sono flice di poterla aiutare.
In poche parole sto parlando della "Petizione libertà di scelta del luogo del parto"; è una petizione che riguarda la regione Lombardia ma può essere sostenuta anche da chi (come me) non risiede in quella regione. E' portata avanti dalle ostetriche cerchio di maia (vi lascio il LINK della loro pagina Facebook).
In poche parole si vorrebbe garantire anche in Lombardia la libertà della partoriente di scegliere dove e con chi svolgere l'evento del parto. Se volete saperne di più e firmare vi lascio questo LINK.

Rà <3

lunedì 20 gennaio 2014

Eccomi qua

Se vi stavate chiedendo dove fossi finita...beh eccomi qua!! La settimana appena trascorsa è stata bella intensa e i pochi momenti liberi che mi riesco a ritagliare li ho dedicati ad altro. In particolare al mio nuovo acquisto XD! Per chi mi segue su Instagram, Facebook e Twitter sa di che cosa sto parlando.
Mercoledì mi è arrivata la macchina da cucire. Erano un paio di mesi che stressavo M. perchè mi sarebbe piaciuto imparare a cucire, creare qualcosa con le mie mani...ma non mi decidevo a fare il passo.
Poi ho scoperto Shopty e visto i prezzi vantaggiosi, mi sono buttata! L'ho ordinata domenica sera e l'ho ricevuta il mercoledì pomeriggio, un sito efficiente e se per caso foste anche voi interessati all'acquisto di un prodotto simile ve lo consiglio davvero.
Dal momento che mi è arrivata essendo io una principiante (ma principiantissima), mi sono subito a leggere e studiare il libretto d'istruzioni e poi provavo sulla macchina. il giorno dopo ho provato a cucire una bustina e riempirla di imbottitura (vedi tipo puntaspilli). Il venerdì invece sono andata da mia mamma per avere il parere della nonna (che abita sotto), essendo lei una sartina esperta. Dopo qualche consiglio, drritta e suggerimento la nonna dice che per non avere mai attaccato nemmeno un botte o rammendato un calzino a mano son bravetta! Che dire adoro queste botte di autostima.
Ma ovviamente la mia settimana è stata riempita dal principino che fa ogni giorno un pregresso in più. Ora ha imparato a prendersi i piedi e tirarsi i calzini, ha iniziato a mettere qualche sillaba dentro ai suoi versetti, è un mammone <3, fa il furbetto e vorrebbe stare sempre in braccio (fortuna che ho la fascia ad anelli che mi salva XD)...e io ad ogni suo cambiamento mi emoziono! Domenica farà 5 mesi e io se possibile lo amo ogni giorno di più.
Sempre durante la settimana appena passata ho scoperto dei nuovi pannolini, i Toujours della Lidl, ma ve ne voglio parlare meglio in un altro post.
Insomma son perdonata per questa assenzo dal blog? Ho già alcuni post pronti...quindi a presto, anzi prestissimo!!!
Rà <3

martedì 14 gennaio 2014

Punti di vista

Io sono una chiacchierona...macchè forme meglio dire logorroica. M. è un taciturno, parla quando deve parlare e non spreca fiato inutile. Io chiacchiero con le amiche, mia mamma, conoscenti, parenti...ma anche con chi conosco poco o nulla, qualcosa da dire mi viene sempre. M. parla poco in generale con chi conosce...figurati con gli sconosciuti.
A volte (leggi: spesso) lo rimprovero per non raccontarmi mai nulla o meglio ancora di limitarsi ad ascoltare i miei racconti senza intervenire ed il massimo che fa sono qualche cenno con la testa e qualche occhiata.
Poi per fortuna (sms i solito) squilla il cellulare ed è mia mamma e stiamo al telefono delle buone mezz'ore e lui (lo vedo) tira un sospiro di sollievo perchè sa che almeno per un pochino la mia smania di chiacchierare l'ho placata. (illuso <3)
Sabato è andato a sciare con mio papà, mio suocero, e mio fratello mentre io è Puetro siamo andati a pranzo da mia mamma. Sono arrivata da lei alle undici e siamo riuscite a pranzare verso le una e mezza (se non più tardi, ora non mi ricordo benissimo), e abbiamo smesso di chiacchierare alle 16 quando lei si è rifugiata in bagno per prepararsi e io nel frattempo stavo allattando Pietro.
Non contente siamo andate a farci un giretto a bere un caffè e a continuare i nostri discorsi.
Mio papà e M. nel frattempo si sfregavano le mani pensando che quella nostra giornata di chiacchiere ci avrebbe stancato e per qualche giorno sia io che mia mamma li avremmo lasciati in pace. (illusi 2)
Alla sera quando siamo rientrati a casa io ero su di giri viste tutte le cose che io e mia mamma ci eravamo raccontate, ma è stato fortunato perchè avevamo un compleanno di un amico e quindi siamo usciti velocemente per raggiungere la compagnia e ci siamo divisi (lui con i maschi e io con le femmine)...e ovviamente ho chiacchierato dalle 20 alle 23.30. Una volta rientrati in casa, allattato e addormentato Pietro e infilati sotto le coperte anche noi, secondo voi cos'ho fatto???...
No non abbiamo avuto un approccio passionale...ma gli ho raccontato gran parte delle cose che ho scoperto dalle chiacchiere con mamme e con la mia amica al compleanno XD. Ovviamente lui dopo la giornata sugli sci, il carico di stanchezza da una settimana di lavoro e la cena con gli amici appena messo a letto è crollato sul cuscino, con il risultato che non mi ha ascoltato...
Pensate anche voi che deve proprio amarmi tanto per sopportare una chiacchierona logorroica come me? O anche voi avete mariti/compagni che su questo lato della vita di coppia non vi danno molta soddisfazione e quindi un po' mi capite????
Fortuna che ho le amiche e mia mamma!
Rà <3

venerdì 10 gennaio 2014

Scatoline portaconfetti

L'8 dicembre come sapete abbiamo festeggiato il battesimo di Pietro (se vi foste persi il post dedicato con le foto cliccate QUI).
Oggi vi vorrei mostrare come ho realizzato queste deliziose scatoline porta confetti, in modo semplice anche per chi non è un'esperta di fai da te.



OCCORRENTE: 
  • scatoline trasparenti
  • nastro decorativo 5-7 mm
  • nastro decorativo 3 mm (diverso dall'altro ma coordinati)
  • confetti
  • decorazione a piacere (io ho usato delle mollettine con le coccinelle)
  • colla a caldo
  • tulle verde di due tonalità diverse per rendere il tutto più colorato (la quantità varia dal numero di scatoline che dovrete fare)
PROCEDIMENTO:
Dopo aver ritagliato il tulle in quadrati, posizionate al centro di due-tre quadrati (uno sopra all'altro) di tulle 5 confetti e chiudeteli in un fagottino con il nastrino più stretto. Dopodichè inserite il fagottino nella scatolina e chiudetela con il nastro più largo facendo alla fine un fiocchetto semplice. 
Per rendere il tutto più "finito" ho creato dei piccoli fiocchetti con il metodo della forchetta e con la colla a caldo li ho appiccicati al centro del fiocco fatto prima. Proprio come ultimo dettaglio ho posizionato la mollettina su un lato della scatolina, in alcune invece ho posizionato una coccinella di legno.
Mi raccomando fatemi sapere se vi sono piaciute, mi fa sempre molto piacere interagire con voi.
Rà <3

mercoledì 8 gennaio 2014

Chiacchierando

Penso che ogni tanto ci voglia un post che non segua un solo argomento, magari anche un po' caotico e confusionario.
Ebbene vi volevo raccontare che ho provato a fare la pasta fatta in casa ottenendo risultati davvero ottimi, sarà che osservare mia nonna che quasi ogni domenica la fa, a qualcosa  servito XD. Ho fatto le classiche tagliatelle per iniziare ma prossimamente mi vorrei dilettare con dei ravioli, vi aggiornerò.


Sabato 4 sono iniziati i saldi (credo lo sappiate tutti), beh noi siamo andati a fare dei giretti per prendere dei body più grandi per Pietro e ovviamente le cose che abbiamo acquistato non erano in saldo, fortuna che siamo andati da Kiabi e che comunque i prezzi sono gia di loro contenuti...ma capita solo a noi o anche a voi che puntualmente noi la merce in saldo non la prendiamo quasi mai??
E poi per la prima volta in 22 anni durante le feste di Natale son dimagrita...eh si l'allattamento mi sta prosciugando, all'inizio mi stavo preoccupando per la velocità in cui stavo perdendo i chili della gravidanza e pure extra, poi però mi hanno rassicurato che è dovuto all'allattamento. Ora non che mi dispiaccia il poter mangiare tantissimo (cioccolata, pasta, pane, biscotti...) dimagrendo, però il troppo stroppia sempre e la magrezza eccessiva non mi è mai piaciuta...e poi non ho nemmeno un paio di pantaloni (nemmeno il più stretto e rigido jeans) che non mi stia largo. E ne ho tanti pantaloni, davvero tanti, alcuni nuovi...ero una fiera taglia 42 e ora sono una 38...vabbè vedremo tra un mese e mezzo quando penso che inizierò con lo svezzamento -anche se l'idea di allattarlo ad oltranza mi attira molto per i benefici che da il latte materno- se la situazione allora si capovolgerà. E' successo anche a voi?
A febbraio probabilmente inizieremo un corso di acquaticità con Pietro, e l'idea mi diverte moltissimo. Visto come si diverte a sguazzare nell'acqua durante il bagnetto serale spero si diverta altrettanto in una piscina (con acqua riscaldata a 34°), se non di più.
Infine, vi ricordate di Silvia (Siza), la dolcissima ragazza/fotografa che ho conosciuto tramite il web e che ha realizzato un magnifico servizio fotografico a Pietro QUI, ha collaborato con Genitori channel ad un progetto "L'oroscopo 2014 delle mamme segno per segno". Lei ha curato la parte della fotografia e se anche non siete delle vere appassionate di astrologia vi consiglio di andare a darci un'occhiata.
Rà <3

martedì 7 gennaio 2014

"Vacanze" finite

E anche quest'anno l'Epifania ha concluso il ciclo delle feste. E' passata una settimana dal mio ultimo post perchè mi sono voluta godere ogni istante di noi tre da quando M. è rientrato dal viaggio di lavoro.
Sono stati giorni meravigliosi dove ho avuto la conferma di quanto amo la mia famigia, il mio bimbo e il mio compagno, di quanto una risata riesca a riempirmi il cuore di gioia, di quanto noi tre nel lettone ci divertiamo, di come Pietro ci abbia migliorato la vita e sopratutto ci ha permesso di assaporare insieme ogni piccolo progresso del principino.
Si, nonostante M. sia dovuto partire il giorno di Santo Stefano e sia tornato giusto in tempo per la serata del 31, siamo comunque riusciti a goderci gli ultimi giorni di vacanza. E' proprio vero che non è importante la quantità ma la qualità del tempo che si trascorre insieme.
Oggi è tornata la "normalità", tolto il presepe, l'albero, le lucine...e piano piano anche tutti i gingilli natalizi che io amo tanto.

Anche se in ritardo di una settimana auguro a tutti voi un 2014 ricco di amore e perchè no anche fortuna!

Ora purtroppo devo aproffittarne fincheè Pietro sonnecchia a far partire lavatrici visto che il mio dolce principino fa delle pupù da guinnes dei primati e i pannolini non le reggono...XD
Buon ritorno alla vita di sempre a tutti e a presto,
Rà <3
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica