martedì 29 ottobre 2013

Corsi e incontri post parto

Lunedì io e pietro abbiamo avuto un giornatina particolarmente impegnata, alla mattina abbiamo frequentato un corso per mamme e neonati tenuto da una terapista e affiancata di volta in volta a degli specialisti per trattare diversi argomenti inerenti allo sviluppo e alla crescita del proprio bimbo; mentre al pomeriggio siamo stati ad un incontro organizzato dal Consultorio familiare incentrato per lo più su noi mamme che dopo la nascita del bimbo spesso veniamo spesso dimenticate perchè le attenzioni nostre in primis ma anche di chi ci  sta attorno si focalizza sul neonato.
Oltre il fatto che questi incontri sono davvero interessanti perchè a volte scopri delle piccole cose che mai avresti pensato o che per inesperienza non conoscevi ancora, è inoltre davvero bello stare in mezzo ad una ventina di mamme e altrettanti bimbi! Il luogo dove si tengono questi appuntamenti settimanali è attrezzato con fasciatoio, lavandino, scaldabiberon, tappettone e cuscinoni...insomma tutto il necessario per qualsiasi bisogno del bambino. Si è subito instaurato un clima familiare e rilassato, davvero molto bello!

Mi sento di consigliarvi (a voi neomamme in questo caso) di informarvi presso il consultorio della vostra zona se tengono questi corsi e incontri...(che sono totalmente gratuiti tra l'altro) perchè sono davvero delle belle esperienze, e si passano un paio d'ore molto piacevoli.
Noi mamme abbiamo bisogno di questi momenti di condivisione, di conoscere cose nuove, di avere a volte delle conferme o dei chiarimenti, o dei semplici consigli!! o almeno per me l'ho trovato davvero utile! :)
 Per le già mamme da un po', chi mamma non lo è ancora ma mgari è del mestiere o per chi ha solo voglia di darci qualche altro utile consiglio di attività, corsi o qualsiasi altra cose inerente a questo mondo...sono e penso siamo tutt'orecchi XD!
Oggi invece ci siamo concessi il lusso di rimanere a nanna fino alle 10 quasi e poi ci siamo destreggiati tra nonni e faccende domestiche!!


Rà <3

sabato 26 ottobre 2013

Questa fine di ottobre piacevolmente mite

A causa di questo autunno clemente, mite e ancora soleggiato questa settimana ho aggiornato veramente poco il blog, perdonatemi...ma ne ho letteralmente approffitato per uscire con Pietro a fare commissioni di vario genere, o solo per farci due passi e magari fare un po' di shopping XD.
Ho notato che mi piace proprio tanto uscire con il mio cucciolo, e non mi vengono ansie se per caso lui si innervosisce un po' e siamo nel bel mezzo di un mercato di paese Xd...
Insomma alla sera arrivavo stanca...perchè dal momento in cui decido di uscire al momento in cui esco effettivamente passa un po' di tempo e faccio un bel po' di cose...ma felice :) :) :)!!!
Consiglio davvero a tutte le neomamme di uscire, e star fuori con i propri piccoli perchè fa bene a loro e rigenera anche noi. Perchè per uscire ci si deve vestire un po' bene, e magari ci scappa anche quel filo di trucco che ti fa sentire bella...cose che se si rimane in casa passano spesso in secondo piano e si finisce per rimanere in tuta e con le occhiaia belle marcate!!!

Comunque tornando a noi, qui ogni giorno si fanno progressi: si regge la testa sempre di più...ancora non è stabile ma ogni giorno mi sembra che riesca a tenerla su un pochino di più <3, ha iniziato a fare sorrisini (a volte sembrano anche in risposta delle mie parole o facce buffe, altre invece sono ancora i primi sorrisi), inizia ad emettere i primi fonemi, si sente e sembra rispondersi...mi fa morir dal ridere...abbiamo raggiunto i 5 kg e veste la taglia 3 mesi.
Insomma qui si cresce!!!
Ogni giorno appena apro gli occhi e lo vedo penso che è la "cosa" più bella che a me e M. potesse capitare... (cuore di mamma <3).

Vi auguro un buon weekend
Rà <3




martedì 22 ottobre 2013

#photo Libera uscita

Se vi siete chieste se alla fine ho potuto dire "grazie a dio è sabato", beh si l'ho detto, l'ho pensato con un sorriso ebete in faccia, l'ho detto a M. e M. l'ha detto a me...l'abbiamo ripetuto più volte a Pietro...insomma il nostro weekend era arrivato e sembrava essere iniziato nel migliore dei modi.
Con due mini bomboloni alla crema ciascuno, e una bella giornata di sole.
Il giorno prima mi era sorto qualche timore sul portare così a zonzo un neonato...ma Pietro è stato bravissimo...si  divertito anche lui e si è subito adattato allo stile wellness <3.

Vi lascio alle foto che spesso dicono più delle parole!!





Rà <3

venerdì 18 ottobre 2013

TGIF...dicevano

Thank God it's Friday...grazie a Dio è venerdì...(l'ho tradotto per mia mamma che mi legge XD e non è ferratissima con l'ingleseXD) dicevano...
Stamattina col picchio che mi veniva da fare tale esclamazione!!!
Ma andiamo per ordine.
Pietro ha dormito un po' meno del solito...ma okei non posso prendere che sia sempre così bravo...lo allatto e poi come di consueto ci addormentiamo entrambi in posizione ruttino, ovvero io seduta a letto e lui addosso a me. E fin qui direte voi che c'è di così catastrofico! C'è che quando M. mi saluta per andare a lavoro, mi accorgo di avere un insetto orribilante sul viso...lo scaravento con violenza e urlo...
Mi incavolo con M. ovviamente perchè è da una settimana che ogni tanto ne troviamo uno di qui e uno di la di sti insetti malefici...e non capiamo da dove cavolo possono entrare visto le zanzariere alle finestre...ma lo scopriró!! Ora ho comprato l'ammazza insetti e visto che Pietro è ancora piccolo non rischia di andare a toccare così li stermineró MUAHAHAHAH!! 
Comunque con quel senso di schifo, paura, sul chi valà in cerca del parentado dell'insetto...ovviamente non dormo più (ore 7:00)!!!
Mi dico meglio...così mi prendo in anticipo visto che devo andare a farmi le analisi del sangue...
Se vi dico che i numeretti per le analisi li distribuiscono fino alle 9:00 e io sono arrivata alle 8:59 tutta sudata e trafelata?!?!? Comunque ancora una volta mi dico ce l'ho fatta! Ho 22 numeri davanti a me e mi siedo su una sediolina scomoda in sala d'attesa! Avete presente una schizzofrenica? Mi continuavo a spostare, toccare, guardare...si MI SENTIVO QUEI PICCOLI INSETTI MALEFICI ANCORA ADDOSSO!! 
Poi il prelievo ovviamente è stato più doloroso del solito, al bar dell'ospedale avevano finito la mia brioches preferita e il ripiego beh è sempre un ripiego!
Arrivata a casa trovo il corriere che non sapevo dovesse arrivare (perchè M.giustamente ha ben pensato di non avvisarmi...grrr) quindi Pietro in braccio, navicella carica di borsette nell'altra mano...e il corriere.
Scena: appoggio la navicella e ritiro il pacco...ma devo firmare! Allora riconsegno il pacco al corriere, mi porge la penna ma mi accorgo di avere libera la mano sinistra e non sono mancina, riconsegno la penna, sposto Pietro nell'altro braccio che ovviamente comincia a piangere, mi ridà la penna, firmo, mi ringrazia e se ne va...MA IL PACCO???? "Signore?! Il pacco!!" Ritorna mi riconsegna il pacco.. 
Riesco ad entrare in casa sempre timorosa nei confronti di quei cosi di cui vi parlavo prima...e oggi devo lavare un sacco di cose di Pietro...e prepare dei "mini" bagagli...domani ce ne andiamo due giorni alle terme!! 
Spero di poter dire domani thank God it's Saturday (sempre per mamma "Sabato"...ahahahah <3) 
Dite che ce la faró??? 

mercoledì 16 ottobre 2013

E poi...

E poi un'amica ti da una news...una bellissima news, forse la più bella news che un'amica può darti...ti dice che aspetta un bambino
E poi ti racconta come l'ha scoperto, del test, dell'emozione, delle prime ansie da mamma
E poi tu sei felice come fosse successo ad una sorella, per l'affetto nei confronti di questa amica e per l'emozione che sai si prova in quei momenti
E poi torni indietro di poco più di un anno...e ti rivedi li con quel test in mano e quelle emozioni che tutte insieme si scagliavano addosso
E poi inizi a farle le domande più classiche, le prime visite, i primi controlli, e ascolti piacevolmente di quella nuova vita
E poi cerchi di raccontarle le cose più belle del tuo percorso, e di quello che (se mai un giorni dovessi avere un altro figlio) eviterei di fare, o anche solo ascoltare
E poi le vedi quella luminosità in volto, che solo una mamma ha
E poi ti emozioni al ricordo dell'attesa del parto...perchè anche se è passato solo un mese e mezzo dal parto...sembra già un ricordo lontanissimo visto la vita frenetica che ha poi provocato <3
E poi la tranquillizzi, cercando di farle capire che in quel momento ti esce un'energia che mai pensavi di avere
E poi...e poi...
Auguri amica...sono felice tu abbia voluto condivedere con me questa notizia, da mamma a mamma <3!!!

domenica 13 ottobre 2013

E son soddisfazioni

Domenica matina, assonnata, un po' rintronata, quel filo di mal di testa fastioso, dover prepararsi per andare a pranzo. quando l'unica voglia sarebbe stare sul divano in piagiama a dormire tutto il giorno, preparare te e il pupo (e con il prepararmi intendo dire dare alla mia faccia una parvenza di faccia XD) , prender su le cose del pupo (che quando si esce è sempre un terno al lotto visto che qui ci si sporca a tempo di record XD)...

E poi l'evento...quell'evento che ti trasforma la giornata...che ti risolleva l'autostima...
Ebbene dopo 48 giorni dal parto, in stato ancora comatoso, stamattina ho aperto l'armadio e ho scelto, un po' sovrappensiero, dei pantaloni sportivi da montagna, un po' tecnici che non indossavo da parecchio perchè sono stati uno dei primi pantaloni che ho eliminato appena mi è iniziato a spuntare il pancino...insomma me li infilo...e ci entro...li ho indossati senza fatica...non mi stavano stratti...e mi son accorta che sono proprio quei pantaloni solo una volta che mi son affacciata allo specchio!
In un batter baleno il mio viso si è illuminato...la mia smorfia da assonata si è trasformata in un sorriso a 32 denti...e poi son andata in soggiorno da M. tutta orgogliosa sfoggiando la mia conquista della giornata!!!
So che a molte di voi interesserà relativamente di questa mia felicità ma per me in questa domenica di metà ottobre...è stato davvero appagante!
Voglio però premettere che non ho seguito diete (non ne seguirò visto che credo che il cibo sia una delle cose belle della vita!) e nemmeno tirata indetro davanti al barattolo della nutella. In primis perchè sto allattando e il mio corpo necessita della giusta dose di energia, inoltre visto che in gravidanza mi sono dovuta privare di tutti gli insaccati, che adoro...ora sto recuperando con gli interessi!!!

Rà <3

giovedì 10 ottobre 2013

#Ricette che fanno casa: Il pasticcio di nonna

Con questo post partecipo all'iniziativa del mese di ottobre di Instamamme "Ricette che fanno casa", intendendo casa non solo come il luogo reale, ma come il posto dove abitano insieme affetto, eventi, ricordi e che trasmette emozioni.
La ricetta che in me evoca proprio questo concetto di casa non può che essere il pasticcio di nonna!
La mia nonna paterna è un vero e proprio portento in cucina...certe cose come le sa cucinare lei nessun altro, e uno dei suoi piatti forti è proprio il pasticcio...che nel resto d'Italia è conosciuto come le "lasagne al forno".
Qui appunto l'importante non è la ricetta perchè è proprio la classica:
  • sfoglia di pasta all'uovo,
  • besciamella (di quella densa e cremosa), 
  • ragù di carne,
  • parmiggiano
E si va a creare il pasticcio alternando pasta all'uovo, besciamella, ragù, pasta all'uovo, besciamella ragù...per due o tre strati!!!  Sopratutto finchè eravamo piccoli il pasticcio significava domenica o giorno di festa, pranzo in famiglia, chiacchiere e risate; significava la tavola preparata per sei o per dieci se c'erano anche i miei cugini, la nonna col suo grembiule, le pile di pentole che erano servite per preparare quel ben di Dio...
Oggi quando la nonna ripropone il suo manicaretto spero sempre di esserci per poterne maangiare anche io il mio bel pezzo (sempre molto abbondante XD), ma nel caso in cui me lo perdessi me ne faccio sempre congelare una razione cosìcchè possa portarmelo a casa. E quando arriva il giorno che decido di papparmelo riassaporo ad ogni boccone quella sensazione di coccola culinaria di nonna...di affetto...di famiglia!

Io non ho ancora imparato a fare il pasticcio...ma con l'inizio delle giornate uggiose...sicuramente ci proverò...per essere preparata quando Pietro sarà più grande e trasmettergli anche a lui questo meraviglioso concetto di casa!!


Rà <3.  


mercoledì 9 ottobre 2013

Nuovi premi per il mio blog!!!

In quest'ultimo periodo il mio blog ha ricevuto tre premi, e per comodità e anche mancanza di tempo li unisco in unico post (spero mi perdonerete <3).
Per il primo devo ringraziare Chiara di Un pizzico di idee che mi ha consegnato il Blog your heart out.
Ed ecco le domande a cui devo rspondere:
  1. Che cosa/ chi ti ha incoraggiato a bloggare? Ho deciso di aprire questo blog 6 mesi fa (eh già sono gia passati sei mesi XD) perchè ne leggevo parecchi da qualche tempo e mi son detta perchè non provare? 
  2. Come hai scelto l'argomento da trattare nel blog? Il mio blog tratta argomenti legati agli eventi della mia vita, ho scelto di trattare questo argomento perchè è quello di cui voglio rendere partecipi chi mi segue e magari ricevere qualche consiglio o spunto su cui riflettere.
  3. Una cosa che le persone non sanno di te Beh ci sono tante cose che ancora non sapete di me, ma vi potrei dire che ho scoperto da qualche tempo una passione per ogni tipo di candela <3
  4. Descrivi il tuo stile in due parole Caoticamente Romantica
  5. Cosa ti piace fare quando non blogghi? Da 43 giorni quando non bloggo cambio pannolini, allatto, evito gli imprevedibili getti di rigurgito, faccio lavatrici, le stendo, stiro, gioco col principe, coccolo M. e mi faccio coccolare...insomma un sacco di cose!! Prima oziavo parecchio!!!
Il secondo premio invece mi è stato assegnato da frizzi e pasticci
 Le domande questa volta sono solo 4:
  1. Torta o biscotti? Posso sceglierli tutti e due?! I biscotti di solito sono uno tira l'altro, e le torte hanno il loro fascino sia da intere che una volta tagliate.
  2. Qual'è il tuo spuntino preferito? In questo periodo dell'anno direi sicuramente il thè caldo con le fette biscottate col miele.
  3. Quando hai maggior voglia di dolci? Forse quando ozio o mi annoio...
  4. Se avessi un soprannome dolce, quale sarebbe? Bignè, forse perchè ha un cuore dolce di crema... <3
Ed infine il terzo premio assegnatomi da Laura di Just me, è il Liebster Blog Award.
Ed ecco le domande:
  1. Chi o che cosa vorresti essere in un'altra vita? Sinceramente ho spesso pensato "la prossima volta nasco uomo" sopratutto nei momenti in preda ai forti dolori da ciclo, ma ho anche pensato "la prossima volta nasco gatto" coccolato e riverito dai propri padroni...certo poi ci sono gli idoli (attori, personaggi storici...) ma alla fin fine sono felice di essere ME <3.
  2. Qual'è il tuo film preferito? mmmm bella domanda...in realtà tutti quelli romantici strappalacrime...ma ce n'è uno che mi fatto vedere mia mamma... che non rientra nel gruppo dei miei film preferiti...ma mi è piaciuto un sacco "Pomodori verdi fritti"...TOUANDAAAAAA!!!!! <3 <3 <3
  3. Se avessi la possibilità di scegliere in quale epoca sceglieresti di vivere? Se potessi scegliere, credo la fine dell'800 con quei vestiti sfarzosi e ricchi...per la moda più che altro... e gli anni 80 per le scoperte, le nuove modernità ancora acerbe e la musica... 
  4. Preferisci il mare o la montagna? Vivendo vicino alla montagna d'istinto direi il mare perchè è quello che vedo meno...ma mentirei se dicessi che la montagna non mi piace, sia d'estate che d'inverno...ha un fascino meraviglioso!
  5. Qual'è il tuo primo ricordo? Il mio primo ricordo è il periodo dell'asilo, della mia amichetta del cuore, dei giochi in cortile, di Suor Anita, delle canzoncine... e mi auguro che anche per Pietro sia uno dei primi ricordi, belli e sereni.
  6. Hai qualche hobby? Avevo iniziato a creare qualcosa con i ferri, e altre creazioni semplici ma poi sono per lo più pigra...mannaggia a me!!!
  7. Che lingue ti piacerebbe imparare? Se M. potesse rispondere per me direbbe l'inglese XD
  8. Cambieresti qualcosa della tua vita? oggi come oggi assolutamente no!!!
  9. Dove ti piacerebbe vivere? anche qui d'istinto direi New York...ma è anche una risposta molto banale... ovunque con la mia famiglia! <3
  10. Preferisci il dolce o il salato? il salato, il dolce dopo un po' mi stufa!! 
  11. Il tuo uomo/donna ideale? (mi scuso per la smielosità)...M. <3
 I blog che premio e che invito a rispondere alle stesse domande sono:
Dal niente a tutto
Diario di una vita
Donna in c-orriera
La sottile linea rosa
Diario segreto di mamma
Spritz e pannolini

Ma se volete rispondere a queste domande, invito tutti voi...!!
Un abbraccio,
Rà <3

martedì 8 ottobre 2013

Daddy is back home!

Ci sono ci sono, strano ma vero ma ho avuto molto meno tempo in questi giorni che M. è tornato dal viaggio di lavoro che quando ero sola in casa...XD.
Comunque sono molto felice in questi giorni perchè sabato pomeriggio M. è tornato a casa e abbiamo ripreso la nostra quotidianità. Ma sono felice anche perchè sono stata soddisfatta di come sono riuscita a gestire la casa, e la vita mia con il piccolo in quelle due settimane.
M. ha sempre viaggiato, più o meno spesso, a causa del suo lavoro, perciò per entrambi di per se non è stata una novità, però questo è stato il primo viaggio "lungo" dopo la nascita di Pietro. Diciamo pure che ha destato più ansia e preoccupazione nei nostri parenti, preoccupati per me che mi ritrovavo "sola" con il pupo e per lui (molto attivo nell'accudire il piccolo <3) che per due settimane non ci avrebbe vissuto.
Io ho voluto rimanere qui a casa e provare ad organizzarci un po' per dirmostrare e dimostrarmi che nonostante i miei 22 anni e un figlio di un mese "ce la posso fare", ma un po' perchè credo sia la cosa giusta visto che ora la nostra vita è qui...e devo dire che sono soddisfatta di me stessa! Un anno fa, se mi fossi ritrovata due settimane a casa da sola sicuramente sarei corsa dai miei; l'idea di rimanere sola la notte mi ha sempre messo una certa ansia, sta volta invece è scattato in me il senso materno e di protezione nei confronti di Pietro e ho vissuto il tutto molto serenamente.
Inoltre, come già ho detto in un post precedente, noi siamo tecnologia dipendente e grazie ad essa siamo riusciti a renderci partecipi degli eventi della giornata anche se ci trovavamo in due parti del mondo opposte.
Non credo di poter essere una candidata all'Oscar solo per essere riuscita a non combinare disastri (anche perchè non siamo gli unici a vivere queste trasferte), so anche che ci si può sempre migliorare, ma penso che essere contenti di come si riescono a fare le cose sia un punto importante e aiuti a star e a far star bene. 

Poi se tuo marito appena rientra a casa ti abbraccia...ti guarda...ti bacia e ti dice: "MA SEI DIMAGRITA ANCORA IN QUESTE DUE SETTIMANE...ORMAI SEI COME PRIMA DELLA GRAVIDANZA!!!"  Beh queste si che son soddisfazioni <3...

Un abbraccio,
Rà.

venerdì 4 ottobre 2013

Il buongiorno si vede dal mattino

Ore 7:45 weeee weee...weee weee...
Apro gli occhi e sbircio la radiosveglia...le 7:45, chiudo e riapro gli occhi e mi infilo gli occhiali...riguardo la radiosveglia sempre le 7:45. Pensando si sia fermata o andata in tilt e non sicura dell'orario che leggevo prendo il cellulare e l'orario era sempre il medesimo...mi alzo e mi affaccio alla culla di Pietro con un sorriso da ebete! Il principe ha dormito per 7 ore e un quarto...wow...senza interruzioni...doppio wow...e io quindi avevo dormito per tutte quelle ore e mi sentivo riposata...triplo wow!!!!
La mia giornata è iniziata così...dopo un paio d'ore, una doccia, la colazione e un po' di pulizie riesco a telefonare alla mia amica "della gravidanza" e aggiornarci sui progressi dei nostri cuccioli. Mentre stavo al telefono sento che mi arriva un messaggio...ma vista l'ora e il fuso orario non credevo potesse essere M., quindi lo leggo con tutta calma dopo la telefonata. E invece mi sbagliavo, era proprio M. che mi dava una super notizia...rientrerà dal suo viaggio un giorno prima...yeeeeeeee...quindi domani è a casa!!! <3 <3 <3
A questo punto la mia giornata era arrivata ad un livello di positività alle stelle...decido così piena di energia di mettermi a fare il cambio dell'armadio...
Ho iniziato prima di pranzo e finito dopo cena...però nel frattempo ho sfamato e cambiato il principino più volte, preparato il pranzo (un delizioso risotto coi funghi :P), sistemato la cucina, fatta la spesa vista la situazione "piangente" del frigo, ricevuto visite, preparato la cena e risistemato la cucina!!!!


 E per concludere al meglio questa giornata e questa settimana vi voglio parlare della settimana dell'allattamento. La prima settimana d'ottobre è dedicata all'allattamento al seno, all'importanza che ha il latte materno per la crescita dei nostri cuccioli e del bene prezioso qual'è...visto che purtroppo non per tutte le mamme è facile allattare. Premetto che io non sono una di quelle mamme che punta il dito contro chi non allatta al seno o che sceglie l'artificiale per diverse ragioni. So bene che per chi l'allattamento risulta difficile e complicato non è facile a volte accettare di dover passare al latte formula, ma se non c'è alternativa credo che i piccoli crescano bene lo stesso e che il rapporto mamma e figlio sia comunque molto solido <3.
Considero l'allattamento una fortuna per me e per Pietro, è comodo, sempre pronto alla temperatura giusta e perchè no...pure economico!!
E con questa foto del momento più magico della giornata vi auguro un buon weekend <3.

Rà <3.


giovedì 3 ottobre 2013

Ottobre, autunno, zucche, marrone...

Nel titolo ho scritto alcune parole che mi ricordano questo periodo dell'anno...
Eh già l'estate è decisamente finita, e lascia posto al periodo che forse preferisco dell'anno. A me le stagioni piacciono tutte perchè ciascuna ha i duoi lati positivi. L'inverno ha il natale la neve che adoro...e quest'anno lo vedrà per la prima volta anche Pietro...sarà un'emozione vederlo toccare quei fiocchi bianchi e il suo primo natale <3, la primavera con le prime giornate miti, e quella sensazione di benessere che porta il primo caldo; l'estate con il caldo e le vacanze e infine l'autunno con i suoi colori caldi lo strascico dell'estate e l'arrivo dell'inverno.
Le giornate sono più corte, a cena ogni tanto una bella zuppa è quello che ci vuole, la domenica pomeriggio bere una bella tazza di tisana accoccolati sul divano...insomma si mi piace l'autunno!!
E quindi buon Autunno a tutti...e se non l'avete già fatto partecipate al linky party di Calendula e Camomilla, più siamo e più ci divertiamo!!!

Prossimamente vi parlerò di una cosa davvero interessante...Stay Tuned!!!
Rà <3

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica