sabato 15 giugno 2013

Corso preparto: seconda lezione

Il tema della seconda lezione del corso è stato: il travaglio-parto.
Rispetto alla prima lezione dove è stato più un incontro chiacchiereccio e conoscitivo, questo è stato molto più teorico, siamo entrati più nello specifico del motivo che ci troviamo li Xd...quasi troppo!!!!

Non posso dire che non mi sia piaciuto l'incontro, anzi...però mi ha fatto un pò tornare alla realtà e rendermi conto che ormai non sono più cose che toccano gli altri e non me...
dopo i saluti iniziali, l'ostetrica ci ha fatto un pò di atonomia spiegandoci bene cosa succede nel nostro corpo in vista del parto, come la natura ha previsto questo momento, come ogni piccolo cambiamento abbia il suo perchè...e che perchè! L'ho trovato davvero interessante, non tanto perchè credo che mi sarà "utile" durante il travaglio e parto, ma proprio perchè mi ha aiutato a prendere più coscienza del mio corpo in questo periodo particolare, dove tutto cambia e non sai bene perchè!
Si è parlato molto anche delle nostre sensazioni, e di come tra di noi siano diverse; è sempre bello confrontarsi con altre future mamme sopratutto sui discorsi più seri.
Infine, l'ostetrica con tatto ma senza troppi fronzoli ha iniziato a spiegarci come dovremo comportarci quando ci inizieranno le contrazioni, quando si rompono le acque/membrane, come ascoltare il nostro corpo, i benefici (a volte miracolosi dell'acqua), le varie posizioni che potremmo assumere durante il travaglio.

Ad un certo punto a me è scappato: "Non so se ho più tanta voglia di partorire!", seguito da un coro di approvazione delle mie compagne e da una grassa risata dell'ostetrica!!!! XD

Ci siamo salutate leggendo questa poesia, che condivido con voi augurandovi anche un buon weekend!!!

La potenza del partorire
è la capacità di abbandonarsi
senza inibizioni
al flusso dell'energia biologica,
la capacità di scaricare la tensione del dolore
e della fatica accumulata,
attraverso le contrazioni involontarie del corpo
accogliendo con gratificazione e tenerezza
il proprio bambino.

Rà.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un tuo commento, sono la parte più bella e impreziosiscono il blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

amazon informatica